skip to Main Content

26 Gennaio 2018, Roma – Convegno FREE-AICARR, “Quale mercato per la cogenerazione”

26 Gennaio 2018 – La Strategia energetica nazionale sottolinea il ruolo importante anche per le fonti energetiche rinnovabili termiche, con un incremento ipotizzato che dal 19,2% del 2015 raggiungerebbe il 30% del 2030. Ma in questo quadro sono presenti alcune criticità che andrebbero meglio definite, quali ad esempio: il ruolo del biometano, l’importanza del power to gas, il contributo della geotermia a circuito chiuso. Il contributo termico, con i vincoli posti alle bioenergie e la scarsa fiducia riposta nel solare termico, sarebbe difficilmente raggiungibile puntando solo sulle pompe di calore.

Per questo, il Coordinamento Free con AiCARR ha organizzato venerdi 26 Gennaio a Roma (presso la sede del Gse, Viale Maresciallo Pilsudski 92, ore 9-13) un incontro dal titolo “Quale mercato per la cogenerazione” con l’intento di esporre le proposte, per sfruttare meglio il contributo potenziale che la cogenerazione e la trigenerazione ad alto rendimento sono in grado di dare al raggiungimento degli obiettivi fissati dalla Sen per il riscaldamento e il raffrescamento.

 

Programma:

9.00 Registrazione dei partecipanti

9.30 Saluti di benvenuto e apertura dei lavori
Francesco Sperandini, Presidente GSE
Francesca R. d’Ambrosio, Presidente AiCARR

Moderatore: Livio de Santoli, CD FREE, Past President AiCARR

9.40 Cogenerazione alla luce della SEN 2017
Enrico Bonacci, MiSE

10.00 Cogenerazione ad alto rendimento: la situazione in Italia, evoluzione e sviluppi futuri 
Enrica Cottatellucci, GSE

10.20 Criticità e soluzioni per gli oneri di sistema 
Marco Golinelli, ITALCOGEN

10.40 Strumenti legislativi/finanziari per la cogenerazione 
Carlo Berlvedere, ASCOMAC—COGENA

11.00 Gas rinnovabile e programmabilità della cogenerazione 
Marco Pezzaglia, CIB

11.20 L’attività normativa 
Roberto Nidasio, UNI-CTI

11.40 Il contributo della ESCo alla cogenerazione 
Nicola Graniglia, FEDERESCO

12.00 Conclusioni Giovanni Battista Zorzoli, Presidente Coordinamento FREE

12.15 Dibattito

13.00 Chiusura dei lavori

Back To Top