skip to Main Content
Energia Oltre

Gas: Guerriero intervistato da Rai Radio 1 su conflitto Ucraina – Russia

“Stiamo assistendo da mesi ad una impennata dei prezzi dell’energia, quindi del gas e del petrolio. L’invasione della Russia rispetto all’Ucraina dà origine ad una tempesta perfetta ora, seppur in queste ore non c’è una nuova e importante impennata dei costi rispetto a quanto già abbiamo visto nei mesi precedenti”. Lo ha detto Michele Guerriero,  direttore dell’Agenzia di Stampa Energia Oltre, intervenendo, sabato 26 febbraio, a Speciale Sabato Anche Io, programma di Rai Radio 1, condotto da Enrica Belli e Pablo Rojas.

E se è vero che l’Italia vuole sempre più diversificare le proprie fonti energetiche, è anche vero che “non è facile cambiare da un giorno all’altro, soprattutto in un Paese come l’Italia, che da una parte ha una dipendenza dalle fonti fossili importante, quindi dalle importazioni anche della Russia, e che dall’altra, negli ultimi vent’anni, ha deciso pochissimo – aggiunge Michele Guerriero – La stessa implementazione delle fonti rinnovabili, che sono molto importanti per il futuro e lo sviluppo delle tecnologie, di fatto, non incontra il consenso sul territorio e il consenso della burocrazia”.

 

Back To Top