skip to Main Content

La logica della complessità – L’evento di ICINN

Il prossimo 28 aprile, alle 17,30, si terrà il primo degli appuntamenti dedicati ai temi della filosofia della mente e dei rapporti tra tecnologia e umanesimo

Trovare una soluzione a un problema è comunemente ritenuto più difficile – e quindi più apprezzato – che controllare se una soluzione è corretta. E se invece sotto sotto fossero la stessa cosa? Dietro questa ingenua domanda si nasconde uno dei dilemmi più spinosi della matematica e dell’informatica, che vede confrontarsi creatività e procedure; e da cui dipende la possibilità che, presto o tardi, l’intelligenza artificiale sia davvero in grado di dominare la complessità.

Il prossimo 28 aprile, alle 17,30, si terrà il primo degli appuntamenti dedicati ai temi della filosofia della mente e dei rapporti tra tecnologia e umanesimo con Lorenzo Carlucci, professore di Logica Matematica presso il dipartimento di Informatica dell’Università “La Sapienza” di Roma, e allievo della Scuola Normale Superiore di Pisa.

Analizzando la questione nota ai ricercatori come “P=NP”, approfondiremo le ragioni per cui trovare una risposta è importante non solo per chi si occupa di teoria computazionale, ma per chiunque si dedichi a risolvere – o a controllare – problemi.

E’ possibile seguire il webinar dal box sottostante oppure collegandosi al link di seguito:  https://youtu.be/6WIv95atH9I.

Back To Top